FLEPAR Inail formula proposte operative per una PA a servizio di cittadini ed imprese, a sostegno del mondo impresa-lavoro e delle PMI. Sviluppa le competenze interdisciplinari dei professionisti pubblici per riforme: PA, sicurezza sul lavoro, giustizia, legalità, prevenzione della corruzione.

Ad attività sindacale FLEPAR affianca una intensa attività propositiva e di studio, fornendo contributi in materie strettamente correlate ai compiti istituzionali Inail: si pone come un laboratorio di idee e progetti caratterizzato da un approccio concreto, frutto dell'esperienza diretta sul campo.

Associazione apolitica e senza scopo di lucro, con carattere sindacale, col fine di tutelare interessi giuridici, economici, e funzione, professionalità, dignità e autonomia dei Professionisti Inail.
Interlocutore sindacale dell'Amministrazione, siede con piena legittimazione a tutti i tavoli sindacali.

Nel corso della storia di FLEPAR Inail abbiamo compreso che non sempre è sufficiente avere una buona idea, svilupparla e proporla nelle giuste sedi ma è altrettanto importante la modalità con la quale questa iniziativa viene veicolata e comunicata. Ci siamo resi conto che una comunicazione adeguata e moderna costituisce un valore aggiunto.

Archivio

Associazione fra avvocati: il Ministero della Giustizia ha emesso il DM 4 febbraio 2016 n. 23 (G.U. Serie Generale n. 50 del 1-3-2016)

02 Mar 2016
MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 4 febbraio 2016, n. 23    Regolamento recante norme di attuazione  dell'articolo  4,  comma  2, della legge 31 dicembre 2012,  n.  247,  per  l'individuazione  delle categorie di  liberi  professionisti  che  possono  partecipare  alle associazioni tra avvocati.   IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA     Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400;...

Riorganizzazione PA: il Consiglio di Stato ha espresso parere sullo schema di decreto "Madia" su corruzione e trasparenza.

28 Feb 2016
Con parere n 515 del 24 febbraio 2016 il Consiglio di Stato ha emesso parere sullo schema di decreto recante “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”. In allegato il parere.    

Pubblicata dall'ANAC la "Relazione finale sulla revisione della disciplina vigente in materia di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico (d.lgs. n. 39 del 2013)"

29 Feb 2016
L'ANAC ha pubblicato oggi la "Relazione finale sulla revisione della disciplina vigente in materia di inconferibilità ed incompatibilità degli incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico (d.lgs. n. 39 del 2013)". Il documento ha carattere eminentemente operativo: la Commissione di studio per la revisione della disciplina vigente in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza, costituita dall'Autorità Nazionale Anticorruzione, ha chiarito di aver...

Schema decreto del Ministero del Lavoro su organizzazione e funzionamento dell'Ispettorato

18 Feb 2016
Pubblichiamo la bozza dello “Schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 149, recante disposizioni per l’organizzazione delle risorse umane e strumentali per il funzionamento dell’Ispettorato”.

Lavoro agile: approvato dal consiglio dei ministri il DDL che disciplina il lavoro agile. Applicabile anche ai rapporti di lavoro con la PA

10 Feb 2016
Il 28 gennaio 2016 il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge proposto dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, contenente disposizioni sul lavoro autonomo non imprenditoriale e sul "lavoro agile". Con riferimento alla prima parte del disegno di legge, si segnala l'art. 7, il quale prevede l'obbligo per le pubbliche amministrazioni di promuovere "in qualità di stazioni appaltanti, la partecipazione dei lavoratori autonomi agli appalti pubblici, favorendo...

Riforma PA: schemi dei Decreti attuativi della riforma Madia approvati dal Consiglio dei Ministri in esame preliminare.

08 Feb 2016
Nella seduta del 20 gennaio scorso, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, ha approvato, in esame preliminare, gli schemi di 11 decreti legislativi attuativi della legge 7 agosto 2015, n. 124. In particolare, viene proposta l'introduzione delle seguenti riforme. Sanzioni disciplinari: il Governo interviene sull'illecito disciplinare della falsa attestazione della presenza in servizio, prevedendo - entro 48 ore - la sospensione dal servizio e dalla...

Formazione interprofessionale. Firmato il protocollo d'intesa da FLEPAR Inail e Scuola Superiore dell’Avvocatura- Fondazione del CNF.

04 Feb 2016
  Il 27 gennaio 2016  presso la sede della Scuola Superiore dell’Avvocatura è stato siglato il nuovo Protocollo d'intesa ed il relativo documento programmatico fra la Scuola Superiore dell'Avvocatura, Fondazione del Consiglio Nazionale Forense e la FLEPAR Inail. La collaborazione fra FLEPAR Inail e Scuola Superiore dell’Avvocatura, che va avanti sin dal 2008, ha consentito l’organizzazione di una serie di incontri di incontri di studio e seminari in tutto il territorio nazionale,...

Sicurezza sul lavoro. Pubblicata la relazione del Presidente della Commissione Consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro "sullo stato di applicazione della normativa di salute e sicurezza e sul suo possibile sviluppo".

31 Gen 2016
Il 22 gennaio 2015 il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, On. Giuliano Poletti, ha trasmesso al Presidente della Camera dei Deputati, On. Laura Boldrini, la "Relazione sullo stato di applicazione della normativa di salute e sicurezza e sul suo possibile sviluppo" della Commissione Consultiva permanente per la salute e la sicurezza sul lavoro, prevista dall'art. 6, comma 8, lett. e) del D.Lgs. 81/2007. Nella relazione si dà atto di tutte le attività esercitate dai vari organi previsti da detto decreto...

Il Ministro della Giustizia firma il Decreto per l'avvio del PCT anche in Cassazione. Comunicazioni e notificazioni di cancelleria obbligatorie in forma telematica dal 15.02.2016.

21 Gen 2016
  Il Ministro della Giustizia ha firmato il decreto per l'avvio delle comunicazioni telematiche obbligatorie in Cassazione per i procedimenti civili. Viene, quindi, dato avvio all'iter per introdurre il processo civile telematico anche per i procedimenti civili avanti alla Suprema Corte. Il Ministero ha evidenziato che "si raggiunge in questo modo un risultato importante che non sarebbe stato possibile senza la forte adesione che al processo civile telematico hanno contribuito a dare in questi 18...

Negoziazione assistita. Primi atti dell'incontro di Firenze 22 gennaio 2016 "Negoziazione Assistita e mediazione, Le procedure di soluzione stragiudiziale delle controversie nella P.A. "

26 Gen 2016
NEGOZIAZIONE ASSISTITA. Prosegue insieme a UNAEP per il 2016 il ciclo formativo e di approfondimento sugli strumenti di soluzione stragiudiziali delle controversie, in particolare sulla NEGOZIAZIONE ASSISTITA, nato e sviluppato negli anni 2014-2015. L'incontro di Firenze è stata l'occasione per aggiornare lo stato dell'arte e le iniziative che la PA ha attivato per far funzionare lo strumento conciliativo. Come è noto, infatti, la PA è parte fondamentale e frequente dei contenziosi giudiziari. Non può quindi...