FLEPAR Inail formula proposte operative per una PA a servizio di cittadini ed imprese, a sostegno del mondo impresa-lavoro e delle PMI. Sviluppa le competenze interdisciplinari dei professionisti pubblici per riforme: PA, sicurezza sul lavoro, giustizia, legalità, prevenzione della corruzione.

Ad attività sindacale FLEPAR affianca una intensa attività propositiva e di studio, fornendo contributi in materie strettamente correlate ai compiti istituzionali Inail: si pone come un laboratorio di idee e progetti caratterizzato da un approccio concreto, frutto dell'esperienza diretta sul campo.

Associazione apolitica e senza scopo di lucro, con carattere sindacale, col fine di tutelare interessi giuridici, economici, e funzione, professionalità, dignità e autonomia dei Professionisti Inail.
Interlocutore sindacale dell'Amministrazione, siede con piena legittimazione a tutti i tavoli sindacali.

Nel corso della storia di FLEPAR Inail abbiamo compreso che non sempre è sufficiente avere una buona idea, svilupparla e proporla nelle giuste sedi ma è altrettanto importante la modalità con la quale questa iniziativa viene veicolata e comunicata. Ci siamo resi conto che una comunicazione adeguata e moderna costituisce un valore aggiunto.

Pubblicato in G.U. il Regolamento che disciplina accesso civico, accesso generalizzato e diritto di accesso ai documenti dell'ANAC.

E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 22 dicembre 2018, il Regolamento ANAC che disciplina i procedimenti relativi all'accesso civico, all'accesso civico generalizzato ai dati e ai documenti detenuti dall'ANAC e all'accesso ai documenti amministrativi.

Il Regolamento era stato approvato con la Delibera n. 1019 dell'Autorità il 24 ottobre scorso e disciplina i criteri e le modalità per l'esercizio dell'accesso civico, inteso quale diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni e dati oggetto di obbligo di pubblicazione da parte dell'ANAC, nei casi in cui sia stata omessa la pubblicazione, per l'esercizio dell'accesso civico generalizzato e per l'esercizio del diritto di accesso, ai sensi della legge n. 241/1990, a documenti amministrativi formati dall'Autorità, al fine di favorire la partecipazione all'attività amminsitrativa e di assicurarne l'imparzialità e la trasparenza.

Con l'entrata in bigore del Regolamento, viene abrogato il precedente Regoalmento concernente l'accesao ai documenti formati o detenuti dall'ANAC ed adottato dall'Autorità il 31 maggio 2016.

Sul sito dell'ANAC, al seguente link, sono disponibili i moduli per le richieste di accesso:

http://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/AttivitaAutorita/AttiDellAutorita/_Atto?id=c14fd4fc0a77804254a37edeea81fb6b

In allegato il Regolamento (da www.anticorruzione.it).