FLEPAR Inail formula proposte operative per una PA a servizio di cittadini ed imprese, a sostegno del mondo impresa-lavoro e delle PMI. Sviluppa le competenze interdisciplinari dei professionisti pubblici per riforme: PA, sicurezza sul lavoro, giustizia, legalità, prevenzione della corruzione.

Ad attività sindacale FLEPAR affianca una intensa attività propositiva e di studio, fornendo contributi in materie strettamente correlate ai compiti istituzionali Inail: si pone come un laboratorio di idee e progetti caratterizzato da un approccio concreto, frutto dell'esperienza diretta sul campo.

Associazione apolitica e senza scopo di lucro, con carattere sindacale, col fine di tutelare interessi giuridici, economici, e funzione, professionalità, dignità e autonomia dei Professionisti Inail.
Interlocutore sindacale dell'Amministrazione, siede con piena legittimazione a tutti i tavoli sindacali.

Nel corso della storia di FLEPAR Inail abbiamo compreso che non sempre è sufficiente avere una buona idea, svilupparla e proporla nelle giuste sedi ma è altrettanto importante la modalità con la quale questa iniziativa viene veicolata e comunicata. Ci siamo resi conto che una comunicazione adeguata e moderna costituisce un valore aggiunto.

Sicurezza e salute

Ispettorato Nazionale del Lavoro - Pubblicati testo decreto legislativo e relazione di accompagnamento

20 Set 2015
Il 18 settembre è stato pubblicato sul sito del Governo il decreto legislativo "disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione dell'attività ispettiva in materia di lavoro e legislazione sociale, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n 183 (Jobs Act)" deliberato dal consiglio dei ministri nella seduta del 4 settembre 2015. Diverse le modifiche rispetto allo schema del decreto n. 178 inviato dal Governo al Parlamento pubblicato il 30 agosto scorso nella medesima voce "sicurezza e salute"...

Schema di decreto legislativo "semplificazione dell'attività ispettiva in materia di lavoro" - primo commento e documenti parlamentari - schemi e atti parlamentari dei decreti delegati jobs act

30 Ago 2015
E' in corso l'adozione del Decreto legislativo previsto dall'art. 1, comma 7, lett. l) della legge 183 del 10 dicembre 2014 ("Jobs Act") in materia di "razionalizzazione e semplificazione dell'attività ispettiva". Pubblichiamo lo schema di decreto legislativo trasmesso alla Camera e al Senato e i documenti di studio agli atti delle Commissioni Lavoro di Camera e Senato. In data 5 agosto la Commissione del lavoro della Camera ha formulato osservazioni allo schema di decreto pur emettendo parere...

Allegati

PDF icon schema di d lgs "semplificazione dell'attività ispettiva in materia di lavoro" trasmesso dal Governo a Camera e SenatoPDF icon nota ufficio studi della Camera su atto 178 decreto in materia di ispezioni sul lavoroPDF icon nota servizio bilancio della Camera atto 178 decreto Lgs. in materia di ispezioni sul lavoroPDF icon parere Commissione lavoro della Camera da pagina 200 su decreto Lgs. ispezioni sul lavoroPDF icon Relazione allo schema di decreto lgs. ispezioni sul lavoro agli atti della commissione lavoro Camera PDF icon ufficio studi del senato sullo schema di decreto Lgs. ispezioni in materia di lavoro PDF icon nota del servizio bilancio del senato su schema D. Lgs. ispezioni in materia di lavoroPDF icon schema decreto 176 in materia di semplificazione sul lavoro - pari opportunitàPDF icon decreto 176 semplificazioni dossier servizio studi della CameraPDF icon decreto 176 semplificazioni parere conferenza stato regioni PDF icon decreto 176 semplificazioni parere commissione lavoro camera favorevole con osservazioni PDF icon decreto 176 semplificazioni parere commissione bilancio camera favorevole con osservazioni PDF icon decreto 176 relazione sen. Sacconi Commissione lavoro PDF icon decreto 177 riordino servizi per il lavoro e politiche attive PDF icon decreto 177 politiche attive relazione illustrativaPDF icon decreto 177 parere conferenza stato regioniPDF icon decreto 177 politiche attive nota servizio bilancio senato PDF icon decreto 177 politiche attive nota servizio studi senatoPDF icon decreto 177 politiche lavoro commissione lavoro camera favorevole con osservazioniPDF icon decreto 177 politiche attive parere comm. bilancio Camera favorevole con osservazioniPDF icon schema decreto 179 ammortizzatori sociali PDF icon decreto 179 ammortizzatori sociali dossier servizio studi camera PDF icon decreto 179 ammortizzatori sociali relazione illustrativa alla CameraPDF icon decreto 179 ammortizzatori parere Conferenza Stato RegioniPDF icon decreto 179 ammortizzatori sociali parere commissione lavoro favorevole con osservazioniPDF icon decreto 179 ammortizzatori relazione senato rel IchinoPDF icon decreto 179 ammortizzatori sociali scheda lettura SenatoPDF icon decreto 179 ammortizzatori sociali dossier servizio studi della camera

Ministero del Lavoro: aziende sanzionabili se hanno fornito ai dipendenti una formazione insufficiente e/o inadeguata.

02 Lug 2015
Nel rispondere ad un quesito posto da una Direzione Territoriale del Lavoro, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con propria nota n.9483/2015, ha ribadito la "sanzionabilita' delle aziende" che hanno svolto ed impartito ai propri dipendenti una formazione in materia di sicurezza ed igiene sul lavoro insufficiente e/o inadeguata. Il T.U. sulla sicurezza, d.lgs. n.81/2008, prevede, infatti, l'obbligo per il datore di lavoro di assicurare ad ogni lavoratore una...

Pubblicata la Comunicazione della Commissione Europea a Parlamento e Consiglio Europeo, relativa ad un quadro strategico della UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro 2014- 2020.

29 Giu 2015
Una nuova comunicazione della Commissione UE fissa i principali obiettivi strategici e una serie di azioni per promuovere la salute e la sicurezza dei lavoratori per gli anni 2014/2020. La Commissione, pur riconoscendo i passi avanti fatti dalle legislazioni nazionali nel periodo 2007/2012 che ha determinato una sensibile riduzione degli infortuni sul lavoro con inabilità temporanea minima superiore a 3 giorni, ritiene che si possa fare ancora di più tenuto conto dei vantaggi che un'efficace sistema di tutela della...

Relazione annuale 2014 Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (EU-OSHA)

22 Giu 2015
Nella relazione annuale 2014, l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (EU-OSHA) riporta tutte le attività poste in essere durante l'anno per per il miglioramento della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro europei. All'inizio dell'anno è stato adottato il nuovo programma strategico pluriennuale EU-OSHA per il 2014-2020, che fornisce una chiara visione sulle migliori modalità per promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro (SSL) in un contesto imprenditoriale difficile. Nel rispetto di...

Il Ministero del lavoro detta le linee di programmazione per la vigilanza per il 2015

24 Apr 2015
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha stabilito gli obiettivi della vigilanza ispettiva sul territorio nazionale, fissati nel “Documento di programmazione della vigilanza 2015”. Il punto di partenza della relazione è "l’approfondita conoscenza delle rispettive aree geografiche di riferimento" che "ha consentito agli Uffici di individuare i fenomeni illeciti di maggior rilevanza che alterano le corrette dinamiche del mercato del lavoro a livello locale e nei confronti dei quali risulta necessario,...

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, 28 aprile 2015

22 Apr 2015
OSHwiki, creato da OSHA, è un'enciclopedia collaborativa online che contiene informazioni accurate ed affidabili in materia di sicurezza e salute sul lavoro. Un interessante articolo di OSHwiki del mese di aprile mette in evidenza come Investire nello sviluppo di una cultura aziendale che valorizzi la salute e la sicurezza rappresenti una priorità per l'Unione europea e altre organizzazioni internazionali, quali l'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) che ha dedicato la Giornata Mondiale 2015 a questo tema...

Pubblicata la Relazione Intermedia della Commissione Parlamentare d'inchiesta del Senato sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle Malattie Professionali.

20 Apr 2015
La Commissione Parlamentare d'inchiesta del Senato sul fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle Malattie Professionali (Presidente Senatrice Fabbri) ha approvato la relazione Intermedia in occasione della seduta del 10 marzo 2015. Ancora molto da fare sul versante della prevenzione e l'Inail, con i suoi professiosniti, potrebbe e dovrebbe giocare un ruolo determinante.

28 aprile 2015 - Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

09 Apr 2015
Il 28 aprile 2015 si terrà a Ginevra la nuova edizione della “Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro”. Il tema scelto dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro per la campagna 2015 è: "Insieme per costruire una cultura di prevenzione per la salute e la sicurezza sul lavoro". Quest'anno l'ILO richiama l’attenzione sulla cultura della prevenzione, cultura di Stati e governi, aziende, datori di lavoro e lavoratori ed ha deciso che non pubblicherà un rapporto sull'evento (...

INAIL - Bando ISI 2014: online le FAQ

07 Apr 2015
Pubblicate sul portale Inail le FAQ relative al bando Isi 2014 divise per argomenti: • Requisiti dei destinatari e condizioni di ammissibilità • Spese ammesse a contributo • Progetti di investimento • Progetti responsabilità sociale e modelli organizzativi • Perizia giurata • Varie Leggi le FAQ - http://www.inail.it/internet/default/INAILincasodi/Incentiviperlasicurezza/BandoIsi2014/Faq/index.html